Cogen srl
 
 
 

Trigenerazione

 

La trigenerazione implica la produzione contemporanea di energia meccanica (elettricità), calore e freddo utilizzando un solo combustibile.

Le tradizionali centrali termoelettriche convertono soltanto 1/3 dell’energia del combustibile in elettricità. Ciò che resta si perde sotto forma di calore. L’effetto negativo, derivante da questo spreco, sull’ambiente è evidente. Ne consegue l’esigenza di incrementare l’efficienza della produzione elettrica.

Un metodo che va in direzione è la produzione combinata di calore ed elettricità (CHP) dove più di 4/5 dell’energia del combustibile è convertita in energia utilizzabile, con benefici sia finanziari che economici.

Vantaggi della co- e tri-generazione

  • Riduzione del combustibile: la riuscita installazione della CHP e della CHCP porta ad una riduzione di combustibile di circa il 25%, rispetto quanto impiegato nella tradizionale produzione di energia.
  • Riduzione delle emissioni: la riduzione dell’inquinamento atmosferico registra la stessa proporzione della riduzione del combustibile. Con l’uso del gas naturale, al posto del petrolio e del carbone, le emissioni di SO2 ed i fumi si riducono a zero.
  • Benefici Economici: i costi energetici degli impianti di trigenerazione sono più bassi di quelli degli impianti "tradizionali". Per una installazione di successo, la riduzione di prezzo oscilla tra 20-30%.
  • Aumento dell’affidabilità della fornitura di energia: l’allacciamento dei piccoli impianti di CHP alla rete può garantire un funzionamento ininterrotto dell’unità, in caso di interruzione del funzionamento dell’impianto o della fornitura energetica dalla rete. A livello di paese, essi favoriscono la generazione dell’energia decentralizzata, riducendo il bisogno di grandi centrali elettriche. Inoltre incrementano l’occupazione a livello locale.
  • Aumento della stabilità delle reti elettriche: gli impianti di trigenerazione offrono un significativo supporto alle reti elettriche durante i caldi mesi estivi. La richiesta del freddo è soddisfatta mediante il processo dell’assorbimento anziché da ciclo di compressione sostenuto dell’energia elettrica. L’applicazione della trigenerazione inoltre aumenta la stabilità delle reti e migliora l’efficienza del sistema, in quanto i picchi estivi sono coperti da società elettriche attraverso impianti di riserva inefficienti con sovraccarico delle linee di trasmissione dell’elettricità.